Le meraviglie del Vietnam nei film stranieri

Con le sue giungle, le alture carsiche, le suggestive risaie, i vivaci corsi d’acqua e l’architettura coloniale, non sorprende che registi da tutto il mondo vogliano girare scene dei propri film in Vietnam. Alcuni luoghi come il sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO della baia di Halong stanno entrando sul grande schermo con sempre maggior frequenza! Ecco alcuni film di registi stranieri che mostrano le meraviglie del Vietnam di ieri e di oggi:

1. Kong: Skull Island (2017)

Il regista statunitense Jordan Vogt-Roberts ha cercato in tutto il mondo il luogo perfetto per girare Kong: Skull Island. Quel posto era il Vietnam. Ambientato nel 1973, il film segue una squadra di scienziati ed un’unità dell’esercito americano che viaggiano su un’immaginaria isola inesplorata nel Pacifico e incontrano creature terrificanti e il potente King Kong.

Le riprese principali si sono svolte nel Vietnam settentrionale. Le incredibili rocce calcaree della baia di Halong sono presenti nel film, insieme agli interni di diverse grotte che si trovano all’interno della baia. Ninh Binh, noto anche come la “baia di Halong sulla terraferma”, è stato un altro luogo di riprese, in particolare le zone del complesso paesaggistico di Tràng An, quello della riserva naturale di Vân Long e quello dell’area turistica di Tam Cốc. Qui lo splendido scenario carsico si intreccia con fiumi e risaie. Diversi ciak sono stati girati anche al lago Yen Phu a Quang Binh e nel sistema di grotte di Tu Lan a Phong Nha-Ke Bang.

Dove guardarlo in streaming:
TIM VisionYouTubeGoogle Play FilmApple TVAmazon Prime VideoNetflix
Disponibile anche in DVD

2. Pan – Viaggio sull’isola che non c’è (2015)

Proprio come lo stesso Peter, la storia di Peter Pan non invecchia mai. La versione del regista britannico Joe Wright è diversa dalla storia originale e ne costituisce un prequel in cui si racconta come Peter sia diventato Pan.

Il Vietnam è stato lo sfondo perfetto per le scene all’aperto della mitica Isola che non c’è. Le ripide formazioni carsiche separate da terrazze di riso verde brillante di Trang An a Ninh Binh sono presenti in molte scene. Si possono anche vedere i personaggi del film ammirare le incredibili alture e le acque color smeraldo della baia di Halong. Scene sono state girate anche nelle grotte del Parco Nazionale di Phong Nha-Ke Bang, un altro patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Dove guardarlo in streaming:
TIM VisionYouTubeGoogle Play FilmApple TVAmazon Prime VideoNetflix
Disponibile anche in DVD e in Blu-ray

3. Un americano tranquillo (1958 / 2002)

Tra i film stranieri ambientati in Vietnam non possiamo non citare le ben due trasposizioni cinematografiche del bellissimo romanzo di Graham Greene, Un americano tranquillo. Il primo film è stato girato nel 1958, mentre la versione più popolare con Michael Caine è del 2002. 

Nel film si racconta di un triangolo amoroso tra un giornalista britannico, un presunto operatore umanitario americano e una giovane donna vietnamita, ed è ambientato verso la fine della prima guerra d’Indocina. Le riprese del primo film, diretto dall’americano Joseph L. Mankiewicz, iniziarono a Saigon nel gennaio 1957. Si trasferirono poi negli studi Cinecittà, a Roma. Si trattò, ad ogni modo, della prima volta che un lungometraggio veniva girato in Vietnam.

Nel film è possibile vedere la Saigon dell’epoca, con il Continental Hotel in tutto il suo splendore degli anni Cinquanta insieme agli esempi di architettura coloniale che possono essere ammirati ancora oggi. è anche uno dei pochi filmati in cui si vede il famoso ponte a tre archi, Pont des Trois Arches, a Cholon, che non esiste più.

Disponibile in DVD

La versione del 2002 di The Quiet American (stavolta il titolo è rimasto questo anche in Italia) è stata diretta dal regista australiano Phillip Noyce. È di gran lunga più fedele a Greene rispetto al film del 1958. Nella prima versione, infatti, l’antiamericanismo del romanzo era ribaltato in anticomunismo e Greene aveva rinnegato la pellicola. 

La troupe ha girato in numerose località del Vietnam. Oltre alle scene girate a Ho Chi Minh City, nella pellicola si possono ammirare altri luoghi celebri del Paese. Tra questi, non possiamo non citare il centro storico di Hanoi, Danang, Hoa Lu, Ninh Binh e Hoi An.

Dove guardarlo in streaming:
Amazon Prime Video
Disponibile anche in DVD e in Blu-ray

4. Indocina (1992)

Indocina è un film diretto dal francese Régis Wargnier e interpretato da Catherine Deneuve e Vincent Pérez. È ambientato nell’Indocina francese coloniale dagli anni Trenta agli anni Cinquanta. Racconta la storia di un proprietario di una piantagione francese e della sua figlia vietnamita adottiva nel mezzo della lotta del popolo vietnamita per l’indipendenza dalla Francia.

Il film è stato girato tra le isole della baia di Halong, nella cattedrale di Phat Diem a Ninh Binh e nella città imperiale di Hue. In effetti, quella di Indocina è stata la prima troupe straniera autorizzata a filmare all’interno della Cittadella di Hue e del Palazzo dell’Imperatore Bao Dai.

Disponibile in DVD

5. L’amante (1992)

L’amante è un film del regista francese Jean-Jacques Annaud, tratto dal romanzo omonimo e semi-autobiografico di Marguerite Duras. Racconta della prima esperienza sessuale e amorosa di un’adolescente francese con un facoltoso trentenne cinese, relazione ritenuta illecita per l’età e l’etnia. La vicenda si snoda intorno agli scenari stupendi della foce del fiume Mekong e le vie trafficate di Saigon, nell’Indocina francese degli anni Trenta.

Come la versione del 1958 di Un americano tranquillo, anche questo film ci offre uno sguardo affascinante sull’allora Saigon prima della sua trasformazione. Il film, infatti, mostra gran parte del patrimonio coloniale che oggi non esiste più. Luoghi che invece esistono ancora oggi sono il porto fluviale, l’ex Palazzo del Luogotenente Governatore (ora Museo della città di Ho Chi Minh ) e molti degli esterni degli edifici nel distretto 5 di Cholon.

Dove guardarlo in streaming:
YouTubeGoogle Play FilmApple TVAmazon Prime Video
Disponibile anche in DVD

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.