Loading...
Destinazioni

La baia di Halong in Vietnam: una guida per scoprirla

baia di Halong in Vietnam

La baia di Halong (o Ha Long) è quasi sicuramente una delle prime destinazioni che vengono in mente quando si parla di Vietnam, grazie alla fama che essa ha ottenuto negli ultimi due decenni per i suoi paesaggi spettacolari

È diventata in pochi anni la destinazione di punta del turismo nel Paese, soprattutto a seguito alla sua iscrizione nella lista dei Siti Patrimonio dell’UNESCO nel 1994. La baia è famosa per le sue oltre 1900 isolette dalla forma inconfondibile sparse in un’area di 1553 km2. Circa 1600 di queste sono di natura calcarea. Le isole maggiori sono situate nell’area meridionale della baia di Halong e hanno rilievi intorno ai 100-200 metri, intervallate da isole minori alte solo tra i 5 e i 10 metri. 

Embed from Getty Images

Dove si trova la baia di Halong

Distante circa 165km da Hanoi, la baia di Halong è situata nella provincia di Quang Ninh, area montagnosa nella regione nord-orientale del Vietnam ricca di risorse naturali. Fa parte del Golfo del Tonchino, che i vietnamiti chiamano “Bắc Bộ”. Con una costa lunga 120km, appartiene amministrativamente alla città di Ha Long (dal cui porto salpa la maggior parte dei battelli in visita alla baia) e alla cittadina portuale di Cam Pha, famosa per l’esportazione di carbone in tutto il Vietnam. Si trova vicino alla foce del fiume Bach Dang e confina a nord-est con la baia di Bai Tu Long, baia meno afflitta dal turismo, e a sud-ovest con l’arcipelago di Cat Ba, con cui ha in comune molti caratteri di carattere geologico, geomorfologico, climatico e culturale.

Embed from Getty Images

Leggi anche:
Dove si trova il Vietnam? Una scheda del Paese

La culla della popolazione vietnamita

Testimonianze archeologiche dimostrano che la baia è una delle culle del popolo vietnamita. Qui l’uomo è apparso molto prima rispetto ad altre zone del sud est asiatico, creando quindi una civiltà longeva nell’area. Delle 1969, solo circa 40 isole sono abitate, concentrate in particolare nell’area sud orientale della baia.

Embed from Getty Images

La maggior parte degli abitanti vive su case galleggianti o nei quattro villaggi di pescatori presenti nell’area (Cua Van, Cong Dam, Vung Vieng e Ba Hang). In passato, la totalità della popolazione della baia di Halong viveva di pesca e acquacoltura. Al giorno d’oggi, invece, le attività sono più varie. Gli standard di vita si sono alzati in modo significativo grazie allo sviluppo del turismo, dei servizi e dei trasporti. Pesca e acquacoltura rappresentano comunque le attività salienti della cultura della baia.

Embed from Getty Images

La baia è considerata una delle zone più ricche del Vietnam dai punti di vista geologico, geomorfologico, storico, culturale e anche da quello legato alla biodiversità.

L’area è dimora di oltre 2900 specie sia animali che vegetali, 102 delle quali sono specie rare a livello internazionale e 7 sono specie endemiche

Embed from Getty Images

Leggi anche:
Quando andare in Vietnam: una guida mese per mese

La leggenda della baia di Halong

Secondo una leggenda vietnamita, le isolette della baia di Halong sarebbero dei gioielli sputati da Madre Drago e i suoi figli per difendere il popolo vietnamita dall’invasione dei cinesi durante il Medioevo. Gli invasori non riuscirono a superare questo muro difensivo e si dovettero ritirare. Per ricordare l’aiuto offerto, le popolazioni locali decisero di chiamare la baia Hạ Long, che significa letteralmente Drago discendente”. La baia limitrofa, dove invece discesero i figli del drago, venne invece chiamata “Bái Tử Long”, che significa letteralmente “Grazie ai figli del drago”

Embed from Getty Images

Come raggiungere la baia di Halong

A seconda del tuo itinerario potrai raggiungere la baia di Halong partendo da punti diversi. Il metodo più facile per visitare la baia è acquistare un tour organizzato. Questo generalmente comprende un mezzo per raggiungere il molo di Halong e la crociera in battello con diverse attività. Per tour di più giornate, è quasi sempre incluso anche il pernottamento sull’imbarcazione.

Embed from Getty Images

La città dalla quale parte la maggior parte dei tour organizzati della baia è Hanoi, a circa 165km di distanza. Il viaggio in bus per raggiungere il molo di Halong dura circa 3 ore e, una volta giunto a destinazione, potrai subito imbarcarti sul battello per la crociera.

Più vicina alla baia rispetto alla capitale è Haiphong, terza città per grandezza del Vietnam. A circa 65km da Halong City, questa città è un altro punto da cui poter iniziare la propria visita della baia, grazie anche alla presenza dell’aeroporto internazionale di Cat Bi. Oltre ai tour organizzati, dalla città è possibile prendere bus, taxi o traghetti che permettono di raggiungere Halong City. 

Embed from Getty Images

Leggi anche:
Gli aeroporti del Vietnam: una guida per turisti italiani

Da poco tempo è stato inaugurato anche l’aeroporto di Vân Đồn, a circa 50km dalla città di Halong, costruito per facilitare i flussi turistici nell’area della baia. Al momento questo aeroporto effettua collegamenti solo con Ho Chi Minh City. A breve verranno introdotte nuove rotte con le principali capitali asiatiche: Bangkok, Tokyo, Seoul e Taipei. Due linee di bus collegano gratuitamente l’aeroporto con la baia di Halong (linee 14A e 14B).

Questo articolo è stato scritto da Y Nam Phan Ngoc

A proposito di siti Unesco in Vietnam:

Altri articoli potrebbero interessarti nella sezione Info di viaggio di TuttoVietnam


Unisciti ora al canale Telegram

Iscriviti alla newsletter mensile

Ogni mese riceverai una selezione dei migliori articoli usciti sul sito.
Puoi cancellarti in qualunque momento. Guarda un esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contenuti da non perdere
Tutti i libri del 2020 sul Vietnam
frutta vietnam
Vietnam dove si trova
involtini vietnamiti
libri sulla storia del Vietnam
vietnam alberto angela passaggio a nord ovest 01