Il tè freddo è così onnipresente che è uno dei primi aspetti della vita quotidiana che i visitatori del Vietnam notano. È anche una delle prime parole che imparano i nuovi arrivati nel paese: trà significa tè, mentre đá significa ghiaccio. In alcune parti del Vietnam caratterizzate da temperature tropicali e da un’umidità talvolta opprimente, il tè freddo (trà đá, appunto) lo si beve quasi come fosse acqua.

Trà chanh

Qui ti raccontiamo di una particolare varietà di tè freddo vietnamita, tanto caratteristico quanto semplice da preparare anche a casa. Stiamo parlando del tè freddo al lime, che in vietnamita si chiama trà chanh (e si pronuncia più o meno “cià ciành”).

La tradizione “giovane” del trà chanh

Il tè freddo al lime vietnamita è una bevanda rinfrescante molto amata dai giovani di Hanoi, in Vietnam. Da qualche decennio, infatti, il trà chanh si è imposto nel panorama dello street food della capitale vietnamita. I giovani spesso siedono su minuscoli sgabelli di plastica con un bicchiere di tè freddo al lime davanti a loro, sgranocchiando alcuni semi di girasole e chiacchierando tutta la notte. I vietnamiti sono soliti ordinare del trà chanh anche per accompagnare alcuni tipici snack da strada vietnamiti, come i nem chua nuong.

Trà Chanh…

Come preparare il tè freddo al lime vietnamita 

Il tè freddo al lime vietnamita è una bevanda rinfrescante e dissetante. È molto facile e veloce da preparare, con ingredienti semplici.

Avrai bisogno soltanto di tè, acqua, lime, un dolcificante (tradizionalmente zucchero ma va bene anche il miele) e ghiaccio.

Partiamo dal tè. Per un risultato più gustoso puoi usare del tè verde in foglie. Le bustine di tè sono più economiche (e molti dei venditori di trà chanh di Hanoi preparano il tè al lime proprio utilizzando le bustine per mantenere il prezzo irrisorio), ma la qualità non è ovviamente buona come il tè in foglie sfuse.

Passiamo all’acqua. Ricordati di riscaldarla senza farla bollire, altrimenti il tè diventerà amaro. Quando la temperatura è giusta, metti in infusione il tè verde. Alcuni consigliano di non lasciarlo in infusione per più di tre minuti perché anche in questo caso potrebbe diventare troppo amaro.

Quando il tè è pronto, spremi del lime e aggiungilo alla bevanda. Prima di farlo raffreddare, aggiungi lo zucchero (o il miele) e fallo sciogliere. 

I vietnamiti lasciano raffreddare il trà chanh prima di gustarlo. Quando è freddo, lo servono con dei cubetti di ghiaccio.

Tra Chanh

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.