Loading...
Cucina vietnamita

Il bun cha, ovvero il piatto vietnamita di Obama

un piatto di bun cha vietnamita

Hanoi è famosa, tra le altre cose, per la sua architettura secolare: dagli antichi templi alle influenze coloniali, passando per le case-tubo dalla forma stretta e lunga. Tuttavia, Hanoi è anche una delle culle della grande cultura culinaria del Vietnam. Nella capitale vietnamita puoi trovare molti deliziosi piatti tipici, come il bun cha

Che cos’è il bun cha?

È un piatto che ha avuto origine a Hanoi, la capitale del Vietnam. Non si conosce con esattezza quando sia stato inventato, ma si sa che poi si è diffuso soprattutto nel resto del Vietnam settentrionale. Nelle altre zone del Paese puoi trovare molti piatti con una ricetta simile: ad esempio, a Ho Chi Minh City puoi facilmente trovare il bun thit nuong.

Il piatto è apparentemente molto semplice da realizzare e lo si trova tutto l’anno. Lo trovi sia nei ristoranti sia nei chioschetti sui marciapiedi che servono cibo da strada sui tipici tavolini di plastica. In ogni caso, i vietnamiti ti serviranno il bun cha portandoti tre piatti: uno con gli spaghetti di riso (“bun”), un altro con brodo e carne di maiale grigliata (“cha”) e, infine, un terzo piatto con verdure fresche.

Embed from Getty Images

Gli ingredienti del piatto

A differenza dei noodles di riso utilizzati per la celebre zuppa pho vietnamita, dalla forma piatta e larga molto simile alla tagliatella, gli spaghetti di riso chiamati “bun” sono sottili. 

La carne di questo piatto è chiamata “cha”. Si tratta di carne di maiale che i cuochi preparano in due modi diversi: il “cha vien” è una polpetta di carne di maiale macinata, mentre il “cha mieng” è carne di maiale affettata sottile. In entrambi i casi i cuochi grigliano la carne dopo averla marinata. Il cha viene servito con un brodo, che è spesso l’elemento principale attraverso cui i vietnamiti di Hanoi giudicano se un piatto di bun cha è buono oppure no.

Il brodo è preparato con salsa nuoc mam, aceto e zucchero. Nonostante l’apparente semplicità degli ingredienti, a fare la differenza è la proporzione tra questi – anche in rapporto al sapore della carne.

Senza verdure un piatto vietnamita non sarebbe completo. Infatti, il terzo servito a tavola contiene, tra gli altri, lattuga fresca, coriandolo, menta e fiori di banano. 

Quando e come mangiare il bun cha

In bun cha nasce come piatto da mangiare a pranzo, e i vietnamiti lo consumano ancora come tale. Ad esempio, agli angoli delle strade in cui si trovano gli uffici, è molto comune trovare cuochi che grigliano la carne per servire piatti di bun cha durante la pausa pranzo degli impiegati. Ad oggi, la richiesta turistica fa sì che alcuni ristoranti lo propongano anche a cena.

Embed from Getty Images

Comunemente, ci sono due modi per gustare questo delizioso piatto. Il primo è quello tipico dei vietnamiti di Hanoi e delle altre zone settentrionali. Il secondo è quello dei vietnamiti del Sud.

I vietnamiti di Hanoi mettono gli spaghetti di riso e le verdure nel brodo, mescolano tutto e lo mangiano con le bacchette. Al Sud, invece, i vietnamiti preferiscono prendere una grande foglia di lattuga per avvolgervi dentro i vermicelli, il maiale grigliato e le erbe. Ne fanno, così, un grosso boccone dopo aver insaporito con la salsa l’involtino che si è creato. 

Dove mangiare il miglior bun cha in Vietnam

Il bun cha nasce a Hanoi, quindi ovviamente è questo il posto più adatto per assaggiarne uno tradizionale. Infatti, nonostante molti ristoranti in lungo e in largo nel Paese lo preparino, tuttavia il sapore è diverso. Questo perché i cuochi del Vietnam centrale e meridionale lo adattano al gusto della gente del posto. Inoltre, proprio perché è un piatto così popolare, tendenzialmente a Hanoi costa meno che altrove.

Embed from Getty Images

Tra gli innumerevoli locali che offrono il bun cha, ne esiste uno ad Hanoi che gode di estrema popolarità da qualche anno. Il ristorante si chiama Bun Cha Huong Lien ed è il posto dove, nel maggio del 2016, lo chef Anthony Bourdain offrì la cena (per la cronaca, pagando un conto di sei dollari) all’allora presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Da quel momento, i vietnamiti di Hanoi si riferiscono al Bun Cha Huong Lien chiamandolo “Bun Cha Obama”.

Anche nel resto del Vietnam è possibile trovare alcuni ristoranti che propongono il bun cha preparato con lo stile di Hanoi. Tra questi, a Ho Chi Minh City c’è la piccola catena Bun Cha Ho Guom con i suoi tre ristorantini.

Se ti è piaciuto questo articolo, potresti trovare altre cose interessanti nella sezione Cucina di TuttoVietnam.


Unisciti ora al canale Telegram

Iscriviti alla newsletter mensile

Ogni mese riceverai una selezione dei migliori articoli usciti sul sito.
Puoi cancellarti in qualunque momento. Guarda un esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contenuti da non perdere
vietnam alberto angela passaggio a nord ovest 01
visto per il vietnam
visto vietnam aeroporto
feltrinelli rough guides vietnam 2018
ATM per prelevare denaro ATM in Vietnam