Loading...
Info pratiche di viaggio

Aeroporti del Vietnam: una guida per turisti italiani

aeroporti Vietnam

Gli aeroporti sono il principale punto d’ingresso per gli italiani che visitano il Vietnam. Se stai pianificando un viaggio nel Paese, in questo articolo ti offriamo innanzitutto una panoramica sugli aeroporti in Vietnam. In seguito, troverai informazioni specifiche sui singoli aeroporti di maggiore interesse. 

Nota bene: In risposta all’emergenza sanitaria causata da COVID-19, il Governo vietnamita ha disposto che dal 22 marzo è temporaneamente sospeso l’ingresso in Vietnam di tutti gli stranieri. Puoi monitorare la situazione per capire quando sarà possibile tornare a viaggiare nel Paese consultando il nostro approfondimento costantemente aggiornato sul Coronavirus in Vietnam

Una panoramica sugli aeroporti del Vietnam

La maggior parte dei voli internazionali arriva attraverso i tre principali aeroporti del Vietnam. Si tratta di quelli di Hanoi, Da Nang e Ho Chi Minh City. Ci sono anche voli internazionali diretti in altre località turistiche come Nha Trang e Phu Quoc. Qualsiasi sia il tuo aeroporto di arrivo, ricorda che avrai bisogno di un visto per entrare nel Paese. Puoi avere diritto a un’esenzione del visto di ingresso se rispetti i requisiti previsti dalla normativa attuale.

Embed from Getty Images

In Vietnam, i voli interni sono di solito il modo più comodo per raggiungere destinazioni distanti tra loro. I prezzi sono normalmente convenienti ma aumentano considerevolmente durante le festività. Perciò, se per esempio stai pianificando una vacanza durante il Capodanno vietnamita o qualunque altro giorno festivo, faresti bene ad acquistare i biglietti per i voli interni con largo anticipo. I vettori nazionali sono Vietnam Airlines, Vietjet Air, Bamboo Airways e Jetstar

Embed from Getty Images

I taxi sono disponibili all’esterno di pressoché tutti gli aeroporti del Vietnam. Le due compagnie di taxi più affidabili sono Mai Linh e Vinasun. Gli sportelli per prelevare denaro si trovano appena fuori dagli ingressi degli aeroporti. La maggior parte degli sportelli automatici locali distribuisce somme da 2.000.000 VND a 5.000.000 VND per transazione.

Per saperne di più: la moneta vietnamita

Aeroporti del Vietnam: Guida all’aeroporto internazionale di Hanoi

Embed from Getty Images

L’aeroporto internazionale Noi Bai (HAN) di Hanoi ha due terminal: il T1 per i voli nazionali ed il T2 per i voli internazionali. Il terminal nazionale ha tre lobby per gli imbarchi, una delle quali riservata ai voli Vietjet. I due terminal distano tra loro 850 metri. Una navetta gratuita li collega: parte ogni 10-15 minuti dalle 6:00 all’01:00 al primo piano del T2 e al secondo piano del T1. 

Embed from Getty Images

Come spostarsi dall’aeroporto di Hanoi

L’aeroporto di Noi Bai dista circa 27 chilometri dal centro di Hanoi. Di solito ci vuole circa un’ora per raggiungere l’aeroporto dal centro città. Chi deve raggiungere l’albergo nel Quartiere Vecchio o al lago Hoan Kiem solitamente utilizza l’autobus 86 Express che collega l’aeroporto con il centro di Hanoi fino alla stazione ferroviaria. In alternativa puoi prendere il taxi, i minivan di VietJet Air e Vietnam Airlines oppure prenotare un autista attraverso le applicazioni per smartphone. 

Sito ufficiale dell’aeroporto di Hanoi

Guida all’aeroporto internazionale di Danang

Embed from Getty Images

L’aeroporto internazionale di Danang (DAD) ha due terminal: il T1 per i voli nazionali ed il T2 per i voli internazionali. Da un terminal si può facilmente raggiungere l’altro a piedi tramite un passaggio coperto. L’aeroporto di Danang è moderno e, rispetto a quelli di Hanoi e Ho Chi Minh City, è raramente sovraffollato

Embed from Getty Images

Come spostarsi dall’aeroporto di Danang

L’aeroporto di Danang dista circa cinque chilometri dal centro città. Inoltre, l’aeroporto si trova a meno di trenta chilometri dall’antica città di Hoi An e a quasi cento chilometri dalla città di Hue (quest’ultima dispone anche di un proprio aeroporto).

Per saperne di più: Come arrivare al complesso dei monumenti di Hue

Puoi raggiungere il centro di Danang in taxi, oppure prenotando un autista attraverso le applicazioni per smartphone. In alternativa, dall’area degli arrivi nazionali partono alcuni autobus diretti in centro. Se invece sei diretto a Hoi An, un’ulteriore possibilità è quella di farti venire a prendere da un autista del tuo albergo. 

Sito ufficiale dell’aeroporto di Danang

Aeroporti del Vietnam: Guida all’aeroporto internazionale di Ho Chi Minh City

Embed from Getty Images

L’aeroporto internazionale Tan Son Nhat (SGN) di Ho Chi Minh City ha due terminal: il T1 per i voli nazionali ed il T2 per i voli internazionali. I due terminal distano tra loro 500 metri e sono collegati attraverso una passerella coperta. Il terminal nazionale ha due lobby separate per gli imbarchi, una delle quali riservata ai voli Vietjet. Le code per i controlli di sicurezza all’aeroporto di Ho Chi Minh City possono essere molto lunghe. Per questo motivo, ricorda di arrivare con largo anticipo così da arrivare in tempo al gate. 

Embed from Getty Images

Come spostarsi dall’aeroporto di Ho Chi Minh City

L’aeroporto di Ho Chi Minh City si trova ad otto chilometri dal centro della città. Tuttavia, a seconda del traffico, possono essere necessari anche più di 50 minuti per raggiungere le aree principali della città.

Chi deve raggiungere l’albergo nel centro città solitamente utilizza l’autobus 109 che collega l’aeroporto con il centro di Ho Chi Minh fino alla stazione Ben Thanh. In alternativa puoi prendere il taxi oppure prenotare un autista attraverso le applicazioni per smartphone. 

Sito ufficiale dell’aeroporto di Ho Chi Minh City

Guida all’aeroporto internazionale di Phu Quoc

Embed from Getty Images

L’aeroporto internazionale di Phu Quoc (PQC) ha un terminal passeggeri utilizzato sia i voli nazionali sia per quelli internazionali. Nello specifico, l’area internazionale si trova sulla destra, mentre l’area dei voli nazionali copre la restante parte. 

L’aeroporto collega abitualmente l’isola di Phu Quoc con la Malesia (Kuala Lumpur), la Corea del Sud (Seoul) la Thailandia (Bangkok) e la Cina. Ci sono anche voli stagionali, alcuni dei quali charter, che permettono di raggiungere l’isola di Phu Quoc da Mosca, Oslo, Copenhagen, Stoccolma, Londra ed anche Milano-Malpensa. Chi raggiunge Phu Quoc direttamente dall’estero attraverso uno di questi voli, quindi senza passare prima per altri controlli di frontiera vietnamiti, ha la possibilità di entrare senza visto per un soggiorno di una durata massima di trenta giorni. Per approfondire, puoi consultare il nostro articolo “In Vietnam senza visto” alla voce “Esenzione del visto per l’isola di Phu Quoc”.

Embed from Getty Images

Come spostarsi dall’aeroporto di Phu Quoc

L’aeroporto si trova nella zona meridionale dell’isola di Phu Quoc, a circa 10 chilometri dal centro della città di Duong Dong, che è la città più grande dell’isola. La maggior parte degli hotel include un servizio navetta nel costo della camera. In alternativa, puoi trovare dei taxi (parcheggiati all’esterno delle partenze) oppure noleggiare un autista attraverso le applicazioni per smartphone. Infine, la soluzione ancora più economica è quella di prendere l’autobus pubblico.

Sito ufficiale dell’aeroporto di Phu Quoc

Altri articoli potrebbero interessarti nella sezione Info di viaggio di TuttoVietnam


Unisciti ora al canale Telegram

Iscriviti alla newsletter mensile

Ogni mese riceverai una selezione dei migliori articoli usciti sul sito.
Puoi cancellarti in qualunque momento. Guarda un esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contenuti da non perdere
Alberto Angela racconta il Mekong a Passaggio a Nord-Ovest
visto per il vietnam
visto vietnam aeroporto
feltrinelli rough guides vietnam 2018
ATM per prelevare denaro ATM in Vietnam