Soldati di sventura, di Luca Fregona, racchiude al suo interno le storie di tre ventenni altoatesini catapultati dentro una guerra in Vietnam tra le file della Legione Straniera. Il libro racconta le storie di italiani che sono scappati dalla miseria e che hanno vissuto sulla loro pelle l’orrore della guerra d’Indocina combattuta dal 1946 al 1954 dai francesi contro l’Esercito Popolare di Liberazione di Ho Chi Minh per mantenere il dominio sulla colonia. Soldati di sventura è pubblicato da Edizioni Athesia.

Di cosa si parla in Soldati di sventura

La copertina del libro Soldati di sventura di Luca Fregona
Soldati di sventura (su Amazon a 12,25 euro)

Prima della devastante, spietata e terribile “guerra del Vietnam” (che i vietnamiti chiamano “guerra americana”), l’esercito di liberazione guidato da Giap e Ho Chi Minh ne aveva combattuto un’altra contro i francesi. Quest’ultimi, infatti, erano intenzionati a mantenere il dominio sulla loro colonia ma, poiché la guerra era considerata impopolare, la Francia decise di impiegare nel conflitto la propria Legione Straniera. La guerra sarebbe durata dal 1946 al 1954 e che si sarebbe conclusa con la vittoria vietnamita e l’abbandono dei francesi

Si stima che, nel corso degli anni di questo conflitto, all’interno della Legione Straniera abbiano combattuto tra i 5.000 e i 7.000 italiani. Si trattava perlopiù di giovani che, al termine della seconda guerra mondiale, avevano cercato fortuna clandestinamente in Francia. Una volta scoperti, però erano stati messi di fronte a un bivio: la galera (a cui sarebbe seguito il rimpatrio forzato) oppure l’arruolamento nella Legione.

Nel corso delle sue ricerche, il giornalista Luca Fregona si è imbattuto in decine di storie di quello che definisce “il Vietnam degli italiani”. Ne ha selezionate tre, tutte di giovani provenienti dal suo territorio. In Soldati di sventura, Fregona racconta dunque la vita di tre ventenni altoatesini, non limitandosi a narrare la loro esperienza in Vietnam. L’autore, infatti, ricostruisce le loro vite per spiegare come siano finiti nel “tritacarne” di quel conflitto. Vite, quelle dei tre giovani, che a causa dei drammi della seconda guerra mondiale, li hanno portati a credere di non avere più nessun futuro davanti. E così sono finiti a combattere una guerra che non apparteneva a nessuno: né all’Italia e né tantomeno a loro.

Leggi anche:
Choi-oi! L’incredibile avventura delle Stars nel Vietnam del 1968

Chi è l’autore di Soldati di sventura

Luca Fregona, autore di Soldati di sventura

Luca Fregona, giornalista, è caporedattore del quotidiano Alto Adige e capo della Cronaca di Bolzano.

Ha scritto Soldati di sventura nell’ambito di un progetto sul recupero delle “storie perdute” avviato con Edizioni Athesia, il quotidiano Alto Adige e alla Ripartizione Cultura Italiana della Provincia di Bolzano.

Una scheda del libro

  • Pubblicazione: 9 dicembre 2020
  • Editore: Athesia
  • Pagine: 224
  • ISBN: 978-8868395087
  • Prezzo: 12,90 euro (12,25 su Amazon)
  • Formato: copertina flessibile

Ti potrebbe piacere: