Il Quan Ho (in vietnamita “Quan họ”, oppure “Quan họ Bắc Ninh” per indicarne la provincia di origine) è uno stile di musica popolare vietnamita riconosciuto come patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO nel 2009. Le canzoni della tradizione Quan Ho esprimono lo spirito e l’identità locale delle comunità, oltre a contribuire alla creazione di legami sociali all’interno e tra i villaggi che condividono una pratica culturale ancora molto amata. Ogni elemento del Quan Ho contribuisce a dargli vita e significato, cosicché l’insieme armonico che ne risulta è molto più di una bella canzone.

Cos’è il Quan Ho?

Nelle province di Bac Ninh e di Bac Giang, nel Vietnam settentrionale, molti villaggi rafforzano il loro rapporto di amicizia attraverso usanze come la musica popolare del Quan Ho. Infatti, le canzoni vengono eseguite da due gruppi che appartengono ad altrettanti villaggi. In generale, le donne di un villaggio “sfidano” con un verso gli uomini di un altro villaggio, i quali devono “rispondere” abbinando la stessa melodia ad un verso differente. Così facendo, il canto contribuisce a creare e a rafforzare molteplici legami sociali. Infatti, il Quan Ho stabilisce non solo una connessione tra i cantanti ed il pubblico, ma rafforza anche i rapporti tra i due villaggi e, infine, crea legami tra gli artisti che interpretano il ruolo degli amanti. Tuttavia, l’usanza proibisce di sposare un partner di canto.

Quan họ Bắc Ninh

Generalmente, una “frase di sfida” (câu ra) iniziale viene cantata da una coppia di cantanti donne, a seguito della quale una coppia di cantanti uomini risponde selezionando e cantando una “frase corrispondente” (câu đối), che deve ripetere la melodia della frase di sfida. Una volta terminato, l’ordine viene invertito: gli uomini “sfidano” le donne, che devono a loro volta “rispondere” facendo così progredire la canzone.

Le canzoni sono molto antiche e i vietnamiti le hanno tramandate oralmente di generazione in generazione. Si contano 213 melodie differente ed oltre 400 testi. Per questo motivo, le canzoni popolari rappresentano una grande dimostrazione di doti musicali.

Quan họ

Cantare con gli ombrelli

Sebbene in origine il Quan Ho non prevedesse un accompagnamento musicale, oggi è comune che i cantanti siano accompagnati da strumenti, siano essi strumenti tradizionali vietnamiti o moderni come le tastiere elettriche.

" Quan Họ "  Singing

Lo stile del Quan Ho non riguarda solo musica e parole ma, al contrario, include anche i costumi. Tradizionalmente, le donne indossano grandi copricapi rotondi e degli scialli, mentre gli uomini vestono tuniche, indossano turbanti e portano degli ombrelli.

nang-song-hong-hoa-hau-2014-quan-ho_1920x800

La storia del Quan Ho

L’antica musica popolare Quan Ho ha origini dubbie, dal momento che molte versioni sono contrastanti. Tutti sembrano però concordare sul fatto che sia nata nel territorio che oggi è la provincia di Bac Ninh. Molti credono che sia un’antica forma di musica di corte reale o una forma di canto religioso. Altri sostengono che abbia avuto origine nei due villaggi di Lung Giang e Tam Son, che annualmente celebravano la loro amicizia attraverso gare di canto che andavano avanti tutta la notte.

Durante la dinastia Ly, dal 1009 al 1225, la casa regnante di solito trascorreva gran parte dell’anno nell’odierna Hanoi, ma in primavera tornava nella zona d’origine a Bac Ninh. Si ritiene che in quelle occasioni i regnanti organizzassero celebrazioni della durata di un mese durante le quali il canto Quan Ho veniva eseguito di fronte a grandi folle. La tradizione ha continuato a essere tramandata attraverso i secoli, e ancora oggi è parte delle festività vietnamite.

Hát Quan Họ...

Un patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO

Nel 2009 il Quan Ho è stato riconosciuto dall’UNESCO Patrimonio culturale immateriale per diversi motivi. In primo luogo, il Quan Ho rappresenta l’identità culturale e lo spirito delle persone dell’area in cui il canto è praticato e contribuisce a rafforzare i legami tra le comunità dei villaggi. In secondo luogo, le canzoni vengono eseguite in molte occasioni di interesse culturale, comprese le festività e le cerimonie religiose.

Quan họ Bắc Ninh

L’iscrizione del Quan Ho nella lista dei patrimoni culturali immateriali ha dato nuovo impulso alla preservazione di questa forma di musica popolare. Il Quan Ho è inserito anche nei programmi di studio di alcune scuole vietnamite, per permettere alle giovani generazioni di continuare a conoscere quant’antica forma d’arte.

Quan họ vùng quê kinh bắc

Dove andare per ascoltare la musica popolare Quan Ho

Bac Ninh è ancora il posto dove andare per ascoltare lo stile Quan Ho. Qui è possibile assistere alle performance durante tutto l’anno. Tuttavia, il momento migliore per assistere a spettacoli con la musica Quan Ho è probabilmente durante il Festival di Lim.

"Lim" Festival

Il Festival di Lim si tiene annualmente il tredicesimo giorno del primo mese lunare nel villaggio di Lung Giang (noto appunto anche come Lim). Ogni anno partecipano all’evento oltre cinquanta villaggi limitrofi. Ciò rende il Festival di Lim la più grande esibizione di Quan Ho che si possa trovare in Vietnam.

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.