Il Vietnam è un paese cambia gradualmente giorno dopo giorno. Non sorprende più che nei grandi centri urbani spuntino velocemente grattacieli, centri commerciali e complessi residenziali moderni. Tuttavia, il Vietnam è un paese ancora fortemente rurale, in cui gli antichi villaggi sembrano talvolta immuni al cambiamento. 

Chi è interessato a conoscere i villaggi antichi del Vietnam ha molte opzioni tra cui scegliere. Che siano ad un passo dai siti turistici di massa oppure un po’ più fuori dal circuito turistico internazionale, ogni villaggio presenta architetture tradizionali diverse che riflettono i costumi e le culture regionali. In questo approfondimento ti portiamo virtualmente a conoscere alcuni specifici villaggi storici del Vietnam. Si tratta dei villaggi antichi che, in quanto tali, sono riconosciuti dal Vietnam come “monumenti storici e culturali nazionali” ed inseriti in un’apposita lista. Vediamo quali sono e dove si trovano.

Duong Lam, il primo dei villaggi antichi del Vietnam

Distante poco meno di cinquanta chilometri da Hanoi, l’antico villaggio di Duong Lam (in vietnamita: Đường Lâm) si trova nella zona di Son Tay, lungo il Fiume Rosso. Questo posto è un “museo a cielo aperto” che custodisce storia e cultura risalente a migliaia di anni, con costumi, pratiche, credenze e feste rimaste immutate per molte generazioni. Duong Lam è stato il luogo di origine di due sovrani vietnamiti, Ngo Quyen e Phung Hung. Il villaggio è stato riconosciuto come “monumento storico e culturale nazionale” il 19 maggio 2006. È il primo antico villaggio del Vietnam ad essere stato iscritto in questa lista.

L'antico villaggio di Duong Lam ...

Diversamente dall’antica città di Hoi An o dalla vibrante atmosfera dello stile di vita urbano del centro storico di Hanoi, questo antico villaggio è fortemente influenzato dallo stile di vita agricolo. Fortemente ispirato alla cultura tradizionale vietnamita, ha un ingresso principale in legno, con portici dal tetto sinuoso come nell’antica tradizione della zona settentrionale del Vietnam. Al suo fianco, un antico albero di banyan che ha trecento anni. Attorno al villaggio c’è il sistema di stagni, che creano uno scenario incantevole alla vista. 

Duong Lam ancient village

Duong Lam colpisce per uno spazio con una combinazione armoniosa di alberi verdi, cielo blu chiaro combinato con antichi colori marroni delle piccole abitazioni costruite in laterite. Questo è l’unico posto che conserva ancora la struttura e lo stile di vita intatti di un antico villaggio vietnamita nella regione delle regioni settentrionali. 

Duong Lam

Phuoc Tich, il secondo dei villaggi antichi vietnamiti

Se l’antico villaggio vietnamita di Duong Lam custodisce l’atmosfera del Nord di un tempo, il villaggio di Phuoc Tich (Phước Tích) è un esempio intatto della cultura di Hue del quindicesimo secolo. L’antico villaggio di Phuoc Tich si trova nel distretto di Phong Dien, nella provincia di Thua Thien Hue, a circa trenta chilometri a nord-ovest dall’antica città imperiale di Hue. Il villaggio si estende lungo il placido fiume O Lau e ha tutte le caratteristiche tipiche di un villaggio vietnamita tradizionale. 

Phước Tích

L’antico villaggio di Phuoc Tich ha oltre 500 anni, ed era un luogo in cui tradizionalmente si producevano ceramiche: c’è stato un tempo in cui a Phuoc Tich si concentravano le fornaci del Vietnam centrale. Il fiume che lo bagna costituiva la principale via di trasporto dei prodotti del villaggio. Studi archeologici hanno fatto risalire la produzione al diciassettesimo secolo. Oggi l’antico villaggio ha perso la sua funzione, ma alcune fornaci sono ancora intatte.

Le case di legno a incastro

L’abitazione tipica della zona, di cui è impreziosito il villaggio di Phuoc Tich, si chiama “Nha ruong”. Si tratta di una tradizionale casa in legno, costruita interamente “a incastro” senza l’utilizzo di un singolo chiodo. Le case di Phuoc Tich sono fatte principalmente di legno di giaca, travi e pilastri sono tenuti insieme a tenone e mortasa. Storicamente, più ricco era il proprietario, più sofisticati nelle strutture e nei dettagli della casa.

L'interno di una "nha ruong" di Phuoc Thic, una dei villaggi antichi del Vietnam
L’interno di una “nha ruong” di Phuoc Thic

Grazie all’uso di legno pregiato e solido, tutte le case “nha ruong” nel villaggio di Phuoc Tich sono rimaste in buona conservazione fino ad ora. In totale, ce ne sono oltre cento: trentasette hanno più di cento anni e dodici ne hanno tra i centocinquanta e i duecento anni, con capriate e pannelli finemente intagliati.

Quello di Phuoc Tich è stato il secondo tra i villaggi antichi del Vietnam ad essere riconosciuto come tale, inserito nella lista nazionale il 17 marzo 2009.

Il villaggio antico di Loc Yen

L’antico villaggio di Loc Yen (Lộc Yên), situato nella provincia centrale di Quang Nam, è considerato uno dei quattro villaggi antichi più belli del Vietnam. Loc Yen è una gemma unica nascosta nel Vietnam centrale: le abitazioni, i vicoli, i giardini, le risaie, le colline, i fiumi, i ruscelli, le recinzioni in pietra creano un’atmosfera fiabesca di una bellezza rara.

Làng cổ Lộc Yên

Il villaggio si trova all’interno di una valle tranquilla ed è circondato da numerosi monti da cui sgorgano ruscelli e canali che bagnano Loc Yen. Le recinzioni in pietra, che si vedono raramente in qualsiasi altra parte del Vietnam, conferiscono una particolarità al villaggio. Ai lati dei sentieri che conducono alle case locali, le pietre ben disposte sono spesso ricoperte di muschio verde. Percorrendo il villaggio, chi lo visita resta colpito dalle stradine strette e tortuose, i campi verdi e le case antiche.

Nhà cổ ông Huỳnh Anh - Lộc Yên - Quảng Nam

Loc Yen conta una decina di case che hanno almeno duecento anni. Le abitazioni sono delle “Nha ruong”, realizzate con legno di giaca. A differenziarle da quelle di Phuoc Tich, il fatto che a volte il retro delle case si appoggi alle pareti delle montagne che circondano il villaggio. 

lang-Loc-Yen

Talvolta si scorgono alcuni alberi da tè abilmente potati che crescono lungo i sentieri, che rendono l’intero paesaggio ancora più pittoresco.

Il villaggio antico di Dong Hoa Hiep

Situato vicino a Vinh Long e Ben Tre, Dong Hoa Hiep (Đông Hòa Hiệp) è un villaggio tradizionale con molte case centenarie e stili architettonici speciali. In un paesaggio lussureggiante caratterizzato dalla presenza del fiume Cai Be e da molteplici canali che si incrociano di continuo, le antiche abitazioni di Dong Hoa Hiep permettono a chi le visita di scoprire la cultura vietnamita delle aree del Delta del Mekong, con la sua bellezza e la sua antichità.

Làng cổ Đông Hòa Hiệp, Cái Bè, Tiền Giang

Il villaggio gode di paesaggio poetico con antiche case punteggiate da rigogliosi frutteti circondati dal tortuoso fiume. Chi visita il villaggio ha l’opportunità di godersi il paesaggio tranquillo mentre si naviga sulle barche a remi sul fiume o si passeggia sui sentieri che attraversano i frutteti ombrosi.

Làng cổ Đông Hòa Hiệp, Cái Bè, Tiền Giang

Dong Hoa Hiep conta un prezioso patrimonio culturale di oltre trecentocinquanta abitazioni costruite dalla fine del 1800. Dal punto di vista architettonico, le case sono caratterizzate dalle elaborate incisioni di motivi e immagini convenzionali, gli arredi in legno, gli spaziosi ingressi e gli altari di famiglia. Questi elementi permettono di apprezzare il lavoro tradizionale degli artigiani vietnamiti.

Làng cổ Đông Hòa Hiệp, Cái Bè, Tiền Giang

Anh Kiet, ovvero la casa più antica costruita nel 1850, è ampia mille metri quadrati e conta oltre cento pilastri. Tutta la struttura e i mobili sono realizzati in legno pregiato. L’abitazione ha di recente ricevuto un finanziamento per preservarne lo stato.

Ti potrebbe piacere: