Il Ca trù è un’affascinante forma di canto del Vietnam settentrionale. Ha una storia lunga e illustre. Oggi la forma più comune di Ca trù coinvolge solo tre interpreti: una cantante, uno e un terzo che suona un piccolo “tamburo di lode”. “Ca trù”, infatti, in vietnamita significa “canto della lode”. Nell’ottobre 2009, è stato ufficialmente riconosciuto dall’UNESCO come patrimonio culturale immateriale mondiale da preservare.

👉 Se stai cercando i patrimoni orali e immateriali dell’umanità riconosciuti in Vietnam consulta questa pagina oppure la nostra sezione dedicata alla cultura vietnamita.

Cos’è il Ca trù

Ca trù

La sua origine e la sua storia rimangono controverse ancora oggi. Secondo alcuni il Ca trù apparve intorno all’anno 1000, ma fu solo nel 1100, durante la dinastia Ly, che fu ufficialmente riconosciuto come una forma di intrattenimento per la corte reale. Fiorì e si diffuse, nella forma che conosciamo ancora oggi, intorno al 1400. 

Ca Trù

In diverse regioni, il canto Ca trù ha nomi diversi come hát cô đầu o anche hát nói. Infatti, il Ca trù è piuttosto diffuso nel Paese. Oggi si contano oltre sessanta luoghi in cui si pratica questo canto, sparsi in quattordici province vietnamite. Il Ca trù si pratica non solo in alcune province settentrionali, ma anche in alcune centrali e nella città di Ho Chi Minh.

Hát ca Trù

Nonostante gli artisti abbiano compiuto grandi sforzi per trasmettere il vecchio repertorio alle generazioni più giovani, tuttavia il Ca trù rischia ancora di andare perduto a causa della diminuzione del numero dei praticanti.

Gli artisti e gli strumenti musicali del Ca trù

Ca Tru

Un gruppo di canto di Ca trù è composto da tre persone: 

  • una cantante (chiamata “đào” o “ca nương” in vietnamita), che usa tecniche di respirazione e vibrato per creare suoni ornamentali unici e si accompagna con un piccolo strumento a percussione di bambù chiamato phách
  • uno strumentista (“kép”), che suona un liuto a tre corde chiamato đàn đáy
  • un musicista (chiamato “quan viên” in vietnamita), che di solito è il compositore della canzone eseguita. Si siede insieme con gli altri due e batte il trống chầu, un piccolo “tamburo di lode”. Il modo in cui colpisce il tamburo indica se approva o disapprova la performance, ma lo fa sempre secondo il ritmo fornito dalle percussioni del phách della cantante.
CA TRU

Il phách, utilizzato dalla cantante, è composto da un pezzo di bambù su cui si batte un paio di bastoncini. 

Il đàn đáy è uno strumento musicale tradizionale unico del Vietnam. La sua struttura è simile a quella di un liuto, ma ha solo tre corde ed il corpo in legno è trapezoidale.

Ca tru

Il canto “Ca trù” originariamente era una forma di intrattenimento per i reali di corte. Il Ca trù conta cinquantasei diverse forme musicali o melodie, ognuna delle quali è chiamata thể cách. Originariamente musica, poesie e tecnica venivano trasmesse oralmente solo all’interno delle famiglie di artisti. Oggi l’apprendimento è aperto a chiunque desideri imparare.

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.