Ban Ki-moon
Fonte ikazeiwacu.fr 453 × 302

(VOVworldnews) – Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon sarà in visita ufficiale in Vietnam, dal 22 al 23 maggio, su invito del presidente Truong Tan Sang. Ecco le sue parole, rilasciate alla vigilia della sua partenza, a Vietnam News Agency.
Ban Ki-moon è molto colpito dal Vietnam che ha raggiunto la quasi totalità degli obiettivi di sviluppo: dimezzare il tasso di povertà, migliorare l’accesso della popolazione all’acqua potabile e ai servizi igienici, finalizzare l’estensione dell’istruzione primaria e della parità di genere nell’istruzione – solo per citare alcuni casi.  Infatti, Il segretario generale delle Nazioni Unite spera che, dopo il 2015, il Vietnam genererà risultati analoghi per tutti i gruppi sociali, compresi i gruppi delle minoranze etniche. “E’ necessario fare in modo che nessuno venga minacciato dalla povertà a causa di calamità naturali o economiche” – ha insistito. Ban Ki-moon che ha inoltre preso in grande considerazione i contributi vietnamiti alle forze di mantenimento della pace delle Nazioni Unite.
Questa è la seconda visita in Vietnam del capo delle Nazioni Unite dal suo insediamento. Egli incontrerà i vertici del Vietnam; all’ordine del giorno: le azioni da intraprendere dopo il 2015 e il ruolo del Vietnam nella prossima conferenza sul clima delle Nazioni Unite, prevista per fine anno a Parigi.
Ban Ki-moon sarà presente all’inaugurazione del complesso “Maison Bleue/ONU” e visiterà il centro di mantenimento della pace di Hanoi e terrà un incontro con con gli allievi dell’Accademia Diplomatica.

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.