Loading...
Cultura

Il significato del maiale nella cultura vietnamita

In Vietnam, il calendario lunare segue i cicli della luna e la data esatta di ogni anno nuovo cambia ogni anno. Ogni anno è simboleggiato da uno dei 12 animali: Il topo (Ty) viene per primo, seguito dal bufalo (Suu), dalla tigre (Dan), dal gatto (Meo), dal drago (Thin), dal serpente (Ty), dal cavallo (Ngo), dalla capra (Mui), dalla scimmia (Than), dal gallo (Dau), dal cane (Tuat) e dal maiale (Hoi). Il ciclo si ripete ogni 12 anni, iniziando con il topo. Il 2019 è l’Anno del Maiale e dura dal 5 febbraio 2019 al 23 gennaio 2020.

Le persone sono influenzate dal loro segno lunare, definito dall’animale del loro anno di nascita: il 2019 è dunque un anno speciale per tutti i nati nel 1935, nel 1947, nel 1959, nel 1971, nel 1983, nel 1995 e nel 2007.

Nella tradizione gastronomica vietnamita

Nelle zone rurali vietnamite, il maiale costituisce uno dei principali animali d’allevamento: infatti, quando si esce dai centri urbani, è davvero facile imbattersi in maiali di tutte le dimensioni che scorrazzano (o poltriscono!) nei cortili delle case dei contadini locali.

Nella cultura gastronomica vietnamita, il maiale ricopre un ruolo di primo piano: nei pasti delle famiglie vietnamite la carne maiale è un ingrediente importante che non è utilizzato solo per i pasti quotidiani, ma anche in occasioni molto speciali. Tra i piatti comuni, il maiale caramellato alla vietnamita, il maiale alla griglia e il maiale bollito sono molto popolari. Allo stesso tempo, la carne di maiale è un ingrediente indispensabile per la preparazione del banh chung, ovvero il piatto tipico che si prepara durante il capodanno lunare (chiamato Tet). Nella cultura animista vietnamita, l’offerta dei piatti a base di maiale agli antenati il primo giorno dell’anno è considerata di buon auspicio.

il Banh Chung: piatto simbolo della cucina vietnamita a base di carne di maiale, riso e fagioli.
il Banh Chung: piatto simbolo della cucina vietnamita.

Nell’iconografia popolare vietnamita

Nella teoria dello Yin e dello Yang, il segno del maiale è considerata Yin e, quindi, il suo carattere è temperato e mite. Poiché i maiali si riproducono ad un ritmo elevato, la loro immagine è comunemente usata nell’arte popolare vietnamita per simboleggiare fertilità, buona fortuna e una famiglia felice con una moltitudine di discendenti. Questo carattere si ritrova particolarmente nei dipinti popolari di Dong Ho.

Dong Ho

Se nella realtà i maiali possono essere anche piccoli e magri, nei dipinti di Dong Ho questi sono raffigurati tutti grassottelli e con una bocca larga ad indicare che mangiano bene e crescono molto velocemente.

Il maiale raffigurato nel dipinto Lợn âm dương della tradizione Đông Hồ
Il maiale raffigurato nel dipinto Lợn âm dương della tradizione Đông Hồ

Il dipinto Lợn âm dương raffigura una scrofa con i suoi porcellini ed esprime prosperità e fertilità. La grande madre è distesa in un modo rilassato e soddisfatto, mentre i porcellini colorati si accoccolano intorno a lei. Tutti i soggetti presentano sul corpo il simbolo della dualità Yin-Yang, che li rende ancora più surreali e soprannaturali.

"Il maiale che mangia la foglia di taro", della tradizione Đông Hồ
“Il maiale che mangia la foglia di taro”, della tradizione Đông Hồ

La ghiottoneria è rappresentata più chiaramente nella pittura del “maiale che mangia la foglia di taro”. Il taro è un alimento comune utilizzato dagli allevatori per nutrire i loro maiali. Nel dipinto, l’animale è rappresentato nell’atto di mangiare: il grande corpo del maiale occupa quasi l’intero spazio, la coda si arriccia, le orecchie sollevate e le quattro zampe ben piantate a terra aiutano a spingere in avanti per un morso più grande.

Kim Hoang

il maiale in un dipinto della tradizione Kim Hoang
il maiale in un dipinto della tradizione Kim Hoang

Nella tradizione stilistica di Kim Hoang, i maiali sono dipinti sulla caratteristica carta rossa. I colori utilizzati per realizzare i soggetti sono il bianco ed il nero. Il contrasto tra i tre colori rende i dipinti più essenziali e simbolici.

Nello zodiaco vietnamita

Le persone nate nell’Anno del Maiale sono considerate di buon cuore, che pensano in modo logico e possono affrontare problemi in modo razionale. Gli uomini nati sono ottimisti ed energici mentre le donne hanno personalità accomodante e generosa. Amano godersi la vita, sanno come trattare sé stessi e circondarsi bene. Ci sono ovviamente anche dei lati negativi: di solito sono molto testardi e perdono facilmente la pazienza. Sono anche un po’ materialisti ma è un risultato del loro essere ambiziosi.

Personaggi famosi

Sei nato nell’Anno del Maiale? Significa che condividi questo segno con persone come Corrado Augias, David Letterman, Elon Musk, Elton John, Ferzan Ozpetek, Francesca Michielin, Giancarlo Magalli, Giorgia, Mario Biondi, Max Biaggi, Mika, Paulo Coelho, Raoul Bova, Stefano Accorsi, Stephen King e Woody Allen.


Unisciti ora al canale Telegram
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contenuti da non perdere
feltrinelli rough guides vietnam 2018