Loading...
Cucina vietnamita

Dove mangiare vietnamita a Torino

Torino è considerata la capitale del Vietnam in Italia in quanto sede del Consolato vietnamita, dell’Associazione Nazionale Italia-Vietnam ma anche del Centro Studi Vietnamiti e della Camera di Commercio Italia-Vietnam.

Esistono ristoranti vietnamiti a Torino? La risposta è sì. Chi desidera provare la cucina vietnamita a Torino può provare i ristoranti vietnamiti in città con piatti tipici in un’atmosfera tipicamente tradizionale. Qui vi elenchiamo, in ordine alfabetico, i luoghi dove mangiare vietnamita nella città della Mole.

 

Tan Thanh – Trattoria del Vietnam

Inaugurato nel 2015, è stato il primo ristorante vietnamita a far capolino a Torino. Luca Iaccarino di Repubblica ne aveva scritto:

C’è una cura e un’attenzione che è davvero difficile trovare in locali di questa fascia di prezzo.

Dello stesso avviso anche il giornalista Vittorio Castellani, conosciuto con lo pseudonimo di Chef Kumalé, che sul La Stampa ne scriveva così:

Una profonda conoscenza delle materie prime del sud est asiatico, che continua ad importare regolarmente da Parigi, integrandole con le verdure, aromatiche e ortaggi oggi coltivate con successo anche nelle campagne intorno a Torino dai contadini dagli occhi a mandorla rappresentano la base e l’essenza del menù che potrete degustare.

Dove si trova:

Via delle Orfare 17/f

Quando è aperto:

martedì, mercoledì e domenica dalle 19.30 alle 22.30. Giovedì, venerdì e sabato dalle 12:30 alle 14:30 e dalle 19:30 alle 22:30

Sito internet: trattoriadelvietnam.it

Recapiti telefonici: 011 4367140 – 338 8958337

 

Viet Caffè

È l’ultimo arrivato e fa già tendenza: non si tratta propriamente di un ristorante ma di un circolo ricreativo gestito dagli studenti vietnamiti di Torino. Situato nei mesi estivi nel verde giardino di bambù messo a disposizione dei ragazzi dalla sede consolare vietnamita e nel resto dell’anno all’interno del Caveau della Bilioteca Pischel, riprende appieno il concetto dei tradizionali caffè urbani che si trovano ad ogni angolo delle città vietnamite.

Ci sono luoghi in cui il tempo e lo spazio sembrano essere sospesi e dove ci su può ritagliare un momento di pace e relax immersi nel verde, circondati dal bambù, dal fresco e dal silenzio. Da pochi giorni c’è un angolo di Torino che assomiglia a un giardino tropicale, è nato il Viet Caffè. Un’ottima occasione per avvicinarsi a una cultura antica e affascinante, leggere libri di cucina o viaggio e magari programmare una partenza. 

Francesca Rosso, da La Stampa del 29 giugno 2018

Il caffè, ovviamente, la fa da padrone, con l’uso di miscele biologiche provenienti dal Paese del Sudest asiatico e con le preparazioni tradizionali più gustose.

Le varietà del Viet Caffè vanno dalla classica filtrata a quelle fredde shakerate con latte di cocco e latte condensato, tutte a base di caffè Minh Tien, tra le migliori miscele di arabica del sud-est asiatico, per di più biologica ed eticamente sostenibile. Mentre sorseggiate caffè, o the se preferite, potrete assaggiare il bánh mì, panino tradizionale vietnamita e riassunto della storia coloniale e non della nazione: una baguette con maiale, carote marinate e coriandolo, che se n’è andata in giro per il mondo insieme agli emigranti, ed già popolarissima negli Stati Uniti e in Francia

Petunia Ollister, da La Stampa del 26 agosto 2018

Il vero caffè vietnamita, e non solo. Anche il “chè”, un dessert sotto forma di mousse o bevanda a base di legumi e frutta, e ovviamente la cultura e le tradizioni del Paese asiatico.

Da Caffèblabla

Dove si trova:

Via Federico Campana, 24

Quando è aperto:

venerdì, sabato e domenica, dalle ore 10.00 alle ore 22.00

Pagina Facebook

Profilo instagram

 

 

Per segnalazioni, consigli e suggerimenti scrivi a info@tuttovietnam.it

Da non perdere